unitalsi.info
Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali
HOME CHI SIAMO   •   VIVERE LA CHIESA   •   PELLEGRINAGGI   •   PROTEZIONE CIVILE VIDEO
  SERVIZIO CIVILE   •   ATTIVITA’   •   PROGETTI   •   FRATERNITA’   •   CONTATTI AREA RISERVATA    
         
 
28/02/2017
Benvenuti > www.unitalsi.info Cerca nel sito   Iscrizione Newsletter
 
 
ECCO LE DATE DEI PELLEGRINAGGI UNITALSI 2017

Ecco le date dei pellegrinaggi UNITALSI 2017. Lourdes e Loreto tra le mete principali con partenze da ogni Regione. Consulta la data più comoda per te!

DATE LORETO 2017 DATE LORETO 2017
DATE LOURDES 2017 DATE LOURDES 2017
 
EMERGENZA TERREMOTO


 

 
Abbiamo bisogno di speranza e misericordia

I continui attentati - ultimo quello contro una chiesa cattolica in Francia - stanno destabilizzando le certezze della nostra quotidianità. Per questa ragione, il presidente nazionale UNITALSI, Antonio Diella, scrive a tutti i soci invitando a non perdere la fiducia e la speranza nel futuro. Perchè la paura e l’odio si vincono con la speranza e la misericordia.

>> Vai alla sezione Speranza e Misericordia
 
PER UNA SCELTA D’AMORE

Scopri in che modo l’UNITALSI utilizza le donazioni del 5 x 1000 sul sito perunasceltadamore.it 
 
• La nostra storia
• Missione
• Organizzazione
• Statuto
• Regolamenti
• Fondazione Tomassi
• Sostienici
• Speranza e Misericordia
• Comunità di preghiera
• Tema Pastorale
• Formazione
• Cammini di preghiera
• UNITALSI, UN VIAGGIO DI EMOZIONI
• Lourdes
• Loreto
• Terra Santa
• Fatima
• San Giovanni Rotondo
• Nevers
• Banneux
• Pompei
• Polonia
• Perchè partire con Unitalsi
• Notizie utili
• Norme e condizioni
• Mezzi di trasporto
• Emergenza Terremoto
• Protezione Civile
• Servizio Civile Nazionale
• Giornata Nazionale
• Le nostre campagne
• 110 anni Unitalsi
• Eventi UNITALSI
• Giovani in Cammino
• Stage al Salus
• L’Angolo di Ippocrate
• Ufficio Stampa
• Tra scienza ed etica
• Volontari in Terra Santa
• Progetto Bambini
• Germogli DiVersi
• Fundraising Unitalsi
• Bilancio Sociale
• Arte fruibile da tutti
• Cuore di Latte
• Case Famiglia
• Case Vacanze
• Comunità per minori
• Prossimi al Prossimo
• Associazionismo sociale
• Il periodico Fraternità
• Fraternità WEB
• Le Sedi UNITALSI in Italia
 
Iscrizione Newsletter
Invia questa pagina
 Cerca nel sito
 
 
L’UNITALSI, UN CARISMA DIFFERENZIANTE" CHE GUARDA ALLE NUOVE FRONTIERE DELLA CARITÀ

Si è conclusa questa mattina l’assemblea nazionale dell’UNITALSI con gli interventi di Antonio Diella, presidente nazionale e Mons. L. Bressan, assistente nazionale.

Proprio quest’ultimo ringraziando i presenti per la partecipazione a questo importante momento associativo ha voluto evidenziare "l’importanza della formazione non solo per i soci , ma anche per i sacerdoti che seguono l’UNITALSI sui territori. A loro - ha proseguito - il prossimo 16 marzo verrà dedicato un corso per continuare a prepararci alla nuova stagione dei pellegrinaggi".

Mons. Bressan ha sottolineato anche come "Il nostro è un carisma differenziante che però non ci porta ad essere separati dalla vita della Chiesa, ma anzi ci invita ad esserne una parte integrate e vitale. In tale contesto occorre valorizzare il lavoro e l’apporto di tutti dai soci ai sacerdoti fino ai pellegrini".


>> Leggi tutto
 
DIELLA: CRESCERE INSIEME, UNICO METODO PER RILANCIARE L’ASSOCIAZIONE
Ha preso il via la seconda giornata dell’assemblea nazionale dell’Unitalsi con la relazione del presidente, Antonio Diella che ha analizzato nei dettagli lo stato dell’arte dell’associazione facendo un confronto dal 2006 al 2106 comparando i dati sul numero dei pellegrini, dei malati. Particolare attenzione è stata posta al "meccanismo" per organizzare e programmare i pellegrinaggi verso Lourdes e verso tutti i santuari che sono meta dell’Unitalsi. 
>> Leggi tutto
 
IL CARISMA DELL’UNITALSI ESPERIENZA UNICA NELLA CHIESA. APERTA L’ASSEMBLEA DELL’ASSOCIAZIONE A ROMA

Presenti i membri del Consiglio nazionale e i presidenti delle 19 sezioni regionali

Alla presenza di oltre 200 delegati si è aperta a Roma l’assemblea nazionale dell’Unitalsi. Dopo un breve saluto introduttivo del presidente nazionale Antonio Diella, ha preso la parola mons. Luigi Bressan, arcivescovo emerito di Trento e assistente ecclesiastico dell’Unitalsi. Durante il suo intervento mons. Bressan ha evidenziato come "la storia d’Europa sia stata tessuta sui percorsi e sulle tradizioni dei pellegrinaggi dei fedeli ai luoghi di culto. Un legame profondo che non dobbiamo perdere soprattutto riappropriandoci di un’esperienza di pellegrinaggio che sia fondato sulla fede. Non solo un movimento turistico e culturale, ma profondamente spirituale. così si potrà recuperare il vero carisma dell’associazione che come primo compito ha quello di aiutare e sostenere i più deboli della comunità per guardare alla vita con speranza che in questo modo diviene un dono immenso". L’arcivescovo emerito di Trento ha poi evidenziato come in un recente studio sia emerso che i fedeli vanno in pellegrinaggio anzitutto per ringraziare e per vivere più profondamente la fede. L’assistente ecclesiale ha concluso con un pensiero particolare ai giovani che si sentono "sperduti e soli. È questa una nuova frontiera dei nostri pellegrinaggi della fede".

>> Leggi tutto
 
16ma Giornata Nazionale Unitalsi, 18 > 19 marzo 2017

L’UNITALSI SCENDE IN PIAZZA E IN CAMPO
16^ Giornata Nazionale #GN17

Diella: “Perché l’Unitalsi continui essere vicina agli ultimi c’è bisogno del tuo aiuto”

Sabato 18 e domenica 19 marzo
, l’UNITALSI celebra la 16ma edizione della sua Giornata Nazionale, proponendo - in oltre 3.000 piazze italiane - una “piantina d’ulivo”, simbolo di pace e fratellanza. Il ricavato delle offerte sarà utilizzato dall’Unitalsi per sostenere la sua attività istituzionale e i numerosi progetti di solidarietà in cui l’associazione è impegnata quotidianamente sull’intero territorio nazionale, al servizio delle persone più deboli, grazie al costante e generoso impegno dei propri soci. Al fianco dei tanti volontari che scenderanno nelle piazze sarà presente Fabrizio Frizzi, un amico oltre che testimonial da 16 anni dell’associazione. 

La 16ma Giornata Nazionale si arricchisce per il secondo anno consecutivo della collaborazione della Lega Calcio di Serie A, che ha aderito alla campagna promossa dall’associazione. Infatti, durante il 29° turno di campionato di Serie A, in programma sabato 18 e domenica 19 marzo, prima del calcio di inizio, al centro del campo verrà posizionato lo striscione UNITALSI. Inoltre la Lega Calcio di Serie A si è resa disponibile a dare lettura di un messaggio istituzionale sull’Associazione da parte degli speaker in tutti gli stadi prima dell’inizio delle gare.

Per conoscere le piazze italiane dove trovare le piantine d’ulivo sarà possibile consultare il sito internet www.unitalsi.it oppure contattare il numero verde 800.062.026


>> Leggi tutto
 
Volontari in Terra Santa 2017, come aderire al servizio

Il 4 febbraio 2017, con l’incontro che si è tenuto a Roma, in continuità con l’esperienza trascorsa, è ripartito il servizio di volontariato alla casa accoglienza per bambini disabili Hogar Nino Dios di Betlemme voluta dalle Suore del Verbo Incarnato. Per tutti coloro che sentono di voler arricchire la loro vita personale e associativa con questa nuova esperienza, sono a disposizione il calendario 2017, il Regolamento e il modulo di richiesta di partecipazione al Volontariato in Terra Santa. E’ stato previsto un primo periodo di servizio con partenza il prossimo venerdì 24 febbraio e rientro sabato 4 marzo con una quota speciale di € 390,00, comprensiva di viaggio e alloggio.


>> Leggi tutto
Calendario servizio Terra Santa 2017 Calendario servizio Terra Santa 2017
Modulo di partecipazione al Servizio Unitalsi in Terra Santa Modulo di partecipazione al Servizio Unitalsi in Terra Santa
Regolamento Regolamento
 
LOURDES: LIEVE RIPRESA PELLEGRINI AUMENTATI DEL 4,2% CIRCA UN MILIONE DI FEDELI

Un vento lento di speranza e di cauto ottimismo pare soffiare in questo inizio di stagione sui pellegrinaggi a Lourdes. A quanti sostengono che Lourdes sia in crisi di fedeli, è padre André Cabès, rettore del Santuario di Lourdes insieme al suo direttore Thierry Lucereau a rispondere illustrando numeri e statistiche diffusi dal Santuario. L’occasione per tracciare un bilancio è stata proprio la XXV Giornata Mondiale del Malato, che si è tenuta in forma solenne a Lourdes per volontà di Papa Francesco. Un appuntamento che nell’ultimo fine settimana ha concentrato nella cittadina francese circa 10 mila pellegrini, confermando il trend positivo registrato dal Santuario.

Nel 2016, secondo il direttore Lucereau, Lourdes ha conosciuto un leggero aumento, sono stati accolti infatti circa 573.000 pellegrini che rappresentano circa il 50% delle presenze totali, che si arrestano a circa un milione di fedeli. Di questi, è in aumento il carattere internazionale delle persone che si recano a Lourdes, con l’Asia in forte progressione (+62% nel 2015) che conquista il quarto posto (4% del totale), dopo la Francia (49%), Italia (19%) e Spagna (7%). Aumentano i pellegrini, in particolare quelli europei, che rappresentano il 93% mentre il 7% sono extra europei.

>> Leggi tutto
 
FORTE PREOCCUPAZIONE PER TAGLI A POLITICHE SOCIALI E ALLE NON AUTOSUFFICIENZE
“Siamo fortemente preoccupati dalla possibilità che vengano effettuati dei tagli ai fondi previsti per le politiche sociali e per le non autosufficienze. Una brutta notizia che si aggiunge all’incertezza che colpisce tante famiglie che convivono ogni giorno con l’assistenza di un familiare disabile o malato”. È quanto dichiara ANTONIO DIELLA, presidente nazionale UNITALSI in merito al rischio di taglio del Fondo Nazionale per le Politiche Sociali e del Fondo per le Non Autosufficienze.

>> Leggi tutto
 
Il report del Pellegrinaggio a Lourdes - 11 febbraio 2017


Nel 159° anniversario della prima apparizione della Madonna a Bernadette, a Lourdes si è celebrata la 25ma Giornata Mondiale del Malato. Presente il Segretario di Stato Vaticano, Card. Pietro Parolin. Messa internazionale, Messa alla Grotta, processione Aux Flambeaux, un convegno medico internazionale, ma soprattutto l’intenso incontro con Gesù nel sacramento dell’Unzione degli Infermi, espressione della vicinanza di Dio alla dimensione della fragilità umana. Un report per assaporare il gusto di una esperienza sempre nuova: il pellegrinaggio!

>> Guarda il video
 
UNITALSI: LOURDES, IL NOSTRO 11 FEBBRAIO

Il freddo di una sera di febbraio non ci ha fermato. Le dita erano ghiacciate mentre riprendevano in diretta la processione Aux Flambeaux da Lourdes. Perché? A che scopo? Perché questo pellegrinaggio, che abbraccia la festa dell’11 febbraio e ci riporta al cuore del nostro essere associazione, deve arrivare immediatamente, in diretta appunto, a tutti coloro che la amano e che ogni giorno si spendono affinché sempre sia l’11 di febbraio, affinché sempre la nostra vita sia un momento in cui lo stupore per le opere meravigliose di Dio si trasforma in braccia, gambe, mani, piedi, occhi e cuore per esprimere il nostro amore verso i fratelli. Come portare tutti sotto la Grotta di Massabielle? Quando amici, conoscenti, parenti sentono che stiamo partendo per un pellegrinaggio non mancano di raccomandare preghiere perché da quel luogo, dove Maria apparve alla piccola pastorella di Lourdes, si irradia una luce ed una speranza che ci porta dritti a Gesù. Anche in questo pellegrinaggio, dalla Grotta si sono elevate tante preghiere segno di ringraziamento e di lode, ma anche di forza da cui trarre linfa vitale per il nostro servizio.
La fiamma delle candele durante la processione ed alla Grotta ci ha guidati in questo viaggio che voleva essere una festa, pura gioia per i pellegrini dell’Unitalsi e per tutti coloro che incrociandone il cammino hanno avuto occasione di essere contagiati dalla tenerezza del Padre. Un migliaio di pellegrini provenienti da nove sezioni regionali (Abruzzo, Emiliano Romagnola, Ligure, Lombarda, Molisana, Piemontese, Romana Laziale, Puglia e Triveneta): volontari, disabili, ammalati e sacerdoti accompagnati dall’Assistente Nazionale Mons. Luigi Bressan, Arcivescovo Emerito della Diocesi di Trento e dal Presidente Nazionale, Antonio Diella.
Ecco un breve racconto della giornata per tappe illuminato dalle parole di chi ci ha fatto da guida.

>> Continua a leggere il racconto dell’11 febbraio a Lourdes
 
DA LOURDES UN MESSAGGIO DI SPERANZA PER CHI E’ MALATO CON UNA PARTICOLARE ATTENZIONE AI GIOVANI

“La fragilità legata alla malattia non annulla la dignità umana” è questo il messaggio forte e profondo lanciato dal convegno internazionale promosso dal Santuario di Lourdes in collaborazione con l’ufficio della Pastorale della Salute della CEI in occasione dell’apertura delle celebrazioni della XXV Giornata Mondiale del Malato.

Il convegno ha evidenziato come stia cambiando l’identikit del pellegrino e in particolare delle persone affette da patologie sanitarie. Sempre più giovani decidono di sperimentare il pellegrinaggio. Molti di loro hanno alle spalle hanno profondi problemi di depressione, di sindromi fobiche e di dipendenze. Alla base di tutto una profonda solitudine.

Federico Baiocco, responsabile nazionale dei Medici UNITALSI da anni sta studiando il profilo del pellegrino malato e di come si sta evolvendo. A lui abbiamo chiesto - in una breve intervista - di raccontarci la sua esperienza sul “campo”. 

>> Guarda il video
 
11 febbraio, la testimonianza di Francesco a Tv2000
Oggi 11 febbraio e XXV Giornata Mondiale del Malato vogliamo condividere, con quanti non sono riusciti a vederlo, l’intervento di Francesco nella trasmissione "Siamo Noi" andato in onda lo scorso mercoledì su Tv2000. Le sue parole e la sua esperienza introducono a vivere questo importante anniversario tutta la famiglia dell’Unitalsi.  
>> Guarda il video
 
GIORNATA DEL MALATO: A LOURDES E NEI SANTUARI SEMPRE PIU’ GIOVANI

LOURDES (FRANCIA) - Sta cambiando negli ultimi anni il profilo del "pellegrino" e in particolare delle persone affette da patologie sanitarie che scelgono di partecipare a un pellegrinaggio a Lourdes, ma anche nei maggiori santuari europei, italiani e in Terra Santa. L’anno scorso su 35.138 pellegrini - che si sono affidati all’U.N.I.T.A.L.S.I. (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali) per partecipare a un viaggio verso i luoghi sacri e in particolare a Lourdes - ben 8382 erano persone malate con diverse patologie. Sono questi alcuni dati del dossier realizzato dall’UNITALSI che verrà presentato a Lourdes in occasione dell’iniziativa internazionale "Colloquio, il magnificat, cantico della speranza" promosso dal santuario di Lourdes per la XXV Giornata Mondiale del Malato che quest’anno viene celebrata in forma speciale proprio nel santuario francese. Sarà FEDERICO BAIOCCO, responsabile Nazionale Medici UNITALSI a presentare questo focus nell’ambito degli atelier tematici che si terranno domenica 12 febbraio.
>> Leggi tutto
 
Il video del Pellegrinaggio Nazionale Unitalsi a Lourdes - 2016

Dove si è stati bene, si torna sempre! Dal 1903, l’UNITALSI ogni anno, per più volte nello stesso anno, torna a Lourdes. E’ qui il cuore della nostra esperienza. In occasione del 159° anniversario della prima apparizione della Madonna a Bernadette (11 febbraio 1858 - 11 febbraio 2017), vi offriamo il video che racconta il PELLEGRINAGGIO NAZIONALE UNITALSI 2016. 

>> Guarda il video
 
Novità in Fraternità WEB
In evidenza su Fraternità Web: 

>> PRATO - UNITALSI, PER LA GIORNATA MONDIALE DEL MALATO CON IL VESCOVO ACCANTO A CHI SOFFRE

>> TERREMOTO, 9 FEBBRAIO PREGHIERA A PIAZZA DI SPAGNA PER POPOLAZIONI COLPITE DA SISMA



 
IL PUDORE VIOLATO E LA MEMORIA DELLA STORIA
In questa settimana, sono moltissime le iniziative dedicate, in Italia, alla Memoria e tutte contribuiscono, insieme, a tenere lontana la tentazione dell’oblio. Tra le tante iniziative, vogliamo raccontarvi quella organizzata a Margherita di Savoia dalla sottosezione Unitalsi, che ha scelto di parlare della memoria focalizzando l’attenzione sul “pudore violato” delle donne.

>> Guarda il video
 
FATIMA, A 100 ANNI DALLE APPARIZIONI IL PELLEGRINAGGIO DEGLI OPERATORI SANITARI UNITALSI

Quest’anno ricorre il 100° anniversario delle apparizioni a Fatima. Era il 13 maggio 1917 quando la Vergine apparve per la prima volta in un villaggio sperduto sugli altipiani dell’Estremadura a tre pastorelli. Per questo motivo il Servizio Medico UNITALSI, in accordo con il presidente nazionale, Antonio Diella, ha pensato di organizzare a Fatima dal 1 al 5 aprile 2017 il Convegno Medici e Operatori Sanitari UNITALSI. Il tema del convegno sarà: “Fatima: significato del messaggio dopo 100 anni”.

>> Leggi tutto
programma di massima - Convegno Operatori Sanitari a Fatima programma di massima - Convegno Operatori Sanitari a Fatima
 
Report incontro Animatori di Pellegrinaggio Unitalsi 2017

Si è svolto a Roma, dal 13 al 15 gennaio 2017, l’incontro annuale degli Animatori di Pellegrinaggio, chiamati ad un servizio particolarmente prezioso per l’associazione: condurre i pellegrini lungo un percorso di spiritualità intensa, che renda i giorni del pellegrinaggio una occasione privilegiata per dare un senso nuovo alla vita. Nel report, ampio spazio all’invito del presidente nazionale Unitalsi, Antonio Diella, a "prendere in braccio" l’associazione, in un momento particolarmente delicato della propria storia. 
>> Guarda il video
 
QUESTI SIAMO NOI! BUON ANNO, UNITALSI
Buon 2017, Unitalsi. Sarà un anno intenso, di impegno, di entusiasmo, di libertà, di pace, di Vangelo. Insieme vinceremo ogni ostacolo e scetticismo. Insieme scriveremo nuove pagine di associazione, nuove esperienze di carità. E a chi ci chiede "COS’E’ L’UNITALSI?", offriamo la visione di questo video.... QUESTI SIAMO NOI !!! 


>> Guarda il video
 
IL VIDEO DEL PRESEPE VIVENTE UNITALSI A ROMA
Le emozioni di un pellegrinaggio speciale: il PRESEPE VIVENTE "E GIUNGEMMO A TE", organizzato dalla Sezione Pugliese nei giorni 17 e 18 dicembre 2016. Una esperienza straordinaria: un pellegrinaggio in treno, da Lecce a Roma, con a bordo i personaggi del presepe, che hanno raccontato la storia della nascita di Cristo sfilando tra le strade di Roma.  


>> Guarda il video
 
Veglia di preparazione al pellegrinaggio - presepe da Lecce a Roma
Si è svolta a Barletta, giovedi 15 dicembre 2016, la VEGLIA DI PREPARAZIONE al Pellegrinaggio speciale "E GIUNGEMMO A TE", in programma il 17 e 18 dicembre: un treno che partirà da Lecce per arrivare a Roma, con a bordo i "personaggi del presepe".

>> Guarda il video
 
Disponibile il nuovo numero di FRATERNITA
Numero 4/2016

In questo numero:

Pellegrinaggio Nazionale
Nel segno di Madre Teresa

- Mons. Luigi Bressan, nuovo Assistente Ecclesiastico Nazionale
- Speciale Pellegrinaggio Nazionale
- A Pompei, il pellegrinaggio Nazionale
- Sono i giovani i nuovi poveri
- Protezione Civile Unitalsi 
Scarica il n. 4/2016 Scarica il n. 4/2016
 
Tema Pastorale 2017, GRANDI COSE HA FATTO PER ME L’ONNIPOTENTE E SANTO E’ IL SUO NOME
Con l’obiettivo principale di fornire materiale utile per approfondire la conoscenza del tema pastorale 2017, indicato dal Santuario Notre Dame de Lourdes, pubblichiamo le schede teologiche-pastorali curate da Mons. Giovanni Frigerio e da don Carmine Arice.

Il tema dell’anno pastorale 2017 riprende quello proposto da Papa Francesco per la XXV Giornata Mondiale del Malato che sarà celebrata in forma straordinaria a Lourdes il prossimo 11 febbraio 2017: «Stupore per quanto Dio compie: "Grandi cose ha fatto per me l’Onnipotente, e Santo è il suo nome”.» (Lc. 1,49).

>> Leggi tutto
Scarica le schede teologiche sul Tema Pastorale 2017 Scarica le schede teologiche sul Tema Pastorale 2017
 
Il reportage del Pellegrinaggio Nazionale Unitalsi a Pompei, 22 ottobre 2016

Il racconto, le emozioni, la preghiera, le interviste relative al Pellegrinaggio Nazionale Unitalsi a Pompei, svoltosi sabato 22 ottobre 2016. L’appuntamento di Pompei chiude la stagione dei pellegrinaggi, ma il lavoro costante e discreto di ogni unitalsiano continua adesso nei singoli territori. A Pompei c’è stato anche il giorno del primo incontro ufficiale con il nostro nuovo Assistente Nazionale, Mons. Luigi Bressan, ma è stata soprattutto un’altra splendida occasione per riconoscersi come fratelli in cammino in questo disegno meraviglioso di carità chiamato UNITALSI. 

>> Guarda il video
 
Il saluto del nuovo Assistente Nazionale Unitalsi, Mons. Luigi Bressan
In occasione del Pellegrinaggio Nazionale a Pompei, Mons. Luigi Bressan, nuovo assistente nazionale Unitalsi, ha rivolto un suo saluto agli unitalsiani.

  >> Guarda il video
 
Il saluto di Antonio Diella ai pellegrini presenti a Pompei

Un invito a tutti i pellegrini a pregare per l’Unitalsi, ad amare l’associazione e a renderla strumento di misericordia e di servizio. Sono le parole che il Presidente Nazionale Unitalsi, Antonio Diella, ha rivolto ai partecipanti al 14mo PELLEGRINAGGIO NAZIONALE A POMPEI, svoltosi sabato 22 ottobre. Nell’occasione, l’UNITALSI ha incontrato ufficialmente il suo nuovo Assistente Nazionale, Mons. Luigi BRESSAN. 


>> Guarda il video
 
Il video sulla partita UNITI PER LA PACE e il pre-partita Unitalsi
Il 12 ottobre non sono scesi in campo solo i campioni internazionali del calcio per la PARTITA "UNITI PER LA PACE". Nel pre-partita, infatti, la Fondazione Unitalsi "G.B. Tomassi" ha organizzato un incontro di calcio con giocatori "speciali". Guarda il report, per assaporare le emozioni vissute da questi baby giocatori. 
>> Guarda il video
 
L’aiuto Unitalsi per i bambini di Amatrice ed il servizio al fianco della Protezione Civile
Nei giorni scorsi, l’Unitalsi ha consegnato al dirigente scolastico della scuola di Amatrice l’assegno con i fondi raccolti in collaborazione con l’Ass. Nazionale Prèsidi del Lazio, da destinare al servizio mensa. Intanto, continua il lavoro quotidiano dei volontari Unitalsi Protezione Civile. Report e interviste.

>> Guarda il video
 
ARQUATA DEL TRONTO, IL SOSTEGNO DEL PROGETTO SCUOLA SOLIDALE
IN ARRIVO I FONDI PER SOSTEGNO ALUNNI RACCOLTI DA UNITALSI E ANP
L’Associazione Nazionale Presidi - Lazio (ANP) e il Progetto Bambini UNITALSI sin dal 25 agosto hanno lanciano l’iniziativa "Scuola solidale" grazie alla quale si stanno raccogliendo fondi a favore delle scuole di Arquata del Tronto e di Amatrice.
>> Leggi tutto
 
AMATRICE; DA UNITALSI E ANP PRIMI FONDI A SCUOLA PER SOSTEGNO MENSA E DOPOSCUOLA
EMANUELE TRANCALINI e MARIO RUSCONI, rispettivamente delegato nazionale Progetto Bambini dell’U.N.I.T.A.L.S.I. e presidente Associazione Nazionale Presidi Lazio, hanno consegnato alla preside dell’istituto omnicomprensivo di Amatrice la prima somma raccolta (13 mila euro) grazie all’iniziativa "Scuola solidale".

>> Leggi tutto
 
Il video del convegno finale TRA SCIENZA ED ETICA
Vi proponiamo il report video del convegno conclusivo del progetto TRA SCIENZA ED ETICA, PER L’INTEGRAZIONE DELLA PERSONA, svoltosi a Roma il 10 settembre. I partecipanti al progetto hanno anche attraversato la Porta Santa della Basilica di San Pietro e hanno partecipato alla celebrazione eucaristica presso l’altare dove è sepolto San Giovanni Paolo II.
>> Guarda il video
 
Canonizzazione Madre Teresa e Giubileo dei Volontari
Si è svolto a Roma, nei giorni 3 - 4 settembre 2016, il Giubileo dei Volontari. Il report video documenta i momenti più importanti dell’incontro del mondo del volontariato con Papa Francesco, che il giorno 4 settembre ha canonizzato Madre Teresa di Calcutta, offrendola come "modello di carità" da imitare. 
>> Guarda il video
 
Il video dell’incontro con il Papa per il Giubileo dei Malati e delle Persone Disabili
L’incontro con il Papa, il percorso giubilare verso la Porta Santa, la Festa a Castel Sant’Angelo con la partecipazione dei personaggi dello spettacolo, la catechesi sulla Misericordia, la gioia di stare insieme. Tutti gli ingredienti del Giubileo dei Malati e delle persone disabili, svoltosi a Roma nei giorni 11 e 12 giugno 2016 racchiusi in questo report video, da vedere e condividere. 
>> Guarda il video
 
Perché donare il tuo 5x1000 all’UNITALSI
Donare il 5x1000 è una opportunità per sostenere i progetti e le attività UNITALSI. Un gesto semplice, che non costa nulla e che si traduce in un aiuto concreto. Condividi questo video con i tuoi amici. Maggiori informazioni su www.perunasceltadamore.it  

>> Guarda il video
 
Margherita di Savoia, coltivare la memoria dell’Olocausto nei più piccoli
"Tutti i bambini sono stelle speciali". E’ il titolo di una mostra allestita nella sede Unitalsi di Margherita di Savoia, offerta all’attenzione dei bambini della scuola elementare, per coltivare la memoria degli orrori compiuti con l’Olocausto e per educare i più piccoli ad una cultura della cittadinanza e dell’inclusione

>> Guarda il video
 
 
Get it on Google Play
 
 
 
 
 
 
30/10/2016
TERREMOTO; DIELLA: "UNITALSI IMPEGNATA ACCANTO A CHI È COLPITO DALLA SOFFERENZA E DAL BISOGNO"
17/11/2016
27 novembre 2016, GIORNATA DELL’ADESIONE UNITALSI
20/01/2017
ABBIAMO IL CUORE PIENO DI PIANTO!
17/01/2017
IL PELLEGRINAGGIO, CARISMA DELL’ASSOCIAZIONE
26/11/2016
Giornata dell’Adesione, il pensiero del Presidente Diella e dell’Assistente Mons. Bressan
17/11/2016
Report convegno medico Unitalsi su COSTITUZIONE ITALIANA E SALUTE
UNITALSI, UN VIAGGIO DI EMOZIONI

UNITALSI, UN VIAGGIO DI EMOZIONI è uno spazio del nostro sito internet dedicato al "racconto" dei nostri pellegrinaggi, che racchiudono un caleidoscopio di incontri, gioie, sentimenti, emozioni, che rendono unica questa esperienza. 

>> Leggi tutto
 
Le bomboniere della Solidarietà

Da oggi c’è una ulteriore possibilità per fare un gesto di attenzione verso chi è nel bisogno. L’Unitalsi propone le BOMBONIERE DELLA SOLIDARIETA’, per sostenere gli obiettivi del Progetto "Cuore di Latte". Scarica la locandina per capire come fare. E soprattutto informa i tuoi amici. Un semplice gesto, per moltiplicare la felicità. Grazie. 
LE BOMBONIERE DELLA SOLIDARIETA’ LE BOMBONIERE DELLA SOLIDARIETA’
 
Il video integrale dell’Udienza di Papa Francesco con l’Unitalsi

Vi proponiamo il video integrale dell’Udienza di Papa Francesco con l’Unitalsi, tenutasi a Roma il 9 novembre 2013.
Il video è suddiviso in tre parti

>> Prima parte
>> Seconda parte
>> Terza parte 
 
La Grotta di Lourdes in diretta

Le immagini in diretta della Grotta, per vivere le celebrazioni del Santuario di Lourdes.

>> Guarda la Grotta
 
L’Unitalsi raccontata in 18 minuti

Non è semplice raccontare in un video l’Unitalsi, la sua storia, il suo presente, la sua proiezione verso l’orizzonte futuro. In questo video il racconto di una storia bellissima, che si alimenta del contributo discreto di ogni unitalsiano e della lungimiranza di chi, in questi anni, ha avuto la responsabilità di traghettare l’associazione verso nuove forme di impegno.

>> Guarda il video
 
 
     
  www.unitalsi.info
Privacy Credits