unitalsi.info
uniltasi.it Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali  
HOME CHI SIAMO   •   VIVERE LA CHIESA   •   PELLEGRINAGGI   •   PROTEZIONE CIVILE VIDEO
  SERVIZIO CIVILE   •   ATTIVITA’   •   PROGETTI DI CARITA’   •   FRATERNITA’   •   CONTATTI AREA UTENTI
         
 
ATTIVITA’
L’Angolo di Ippocrate Pagina 19 di 46  Precedente  |  Successiva
 
 
• Giornata Nazionale
• Le nostre campagne
• Eventi UNITALSI
• Volontariato al Salus
• L’Angolo di Ippocrate
• Ufficio Stampa
 
 
Android app on Google Play
 
 
 
 
 
Iscrizione Newsletter
Invia questa pagina
 Cerca nel sito
 
 
A Lourdes 1° convegno degli operatori sanitari su assistenza a disabili e malati
Dal 6 al 9 dicembre l’iniziativa realizzata in collaborazione con l’Associazione Fatebenefratelli per la ricerca

Si terrà a Lourdes dal 6 al 9 dicembre 2014 il convegno “Compromissione, Condivisione, Crescita” al quale prenderanno parte gli operatori sanitari impegnati nell’UNITALSI. Per la prima volta in 111 anni di storia dell’associazione si riuniranno nella città francese oltre 100 Medici, Infermieri, Psicologi, Farmacisti, Odontoiatri e Fisioterapisti per affrontare e approfondire importanti temi inerenti la capacità di assistenza nei confronti delle persone disabili e malate. L’evento è stato accreditato, ai fini ECM, dalla Fondazione Fatebenefratelli per la ricerca e la formazione sanitaria e sociale – divisione FIF, per tutte le figure sanitarie. A Lourdes negli stessi giorni anche il pellegrinaggio nazionale dei giovani dell’UNITALSI.

Il direttore scientifico del convegno è FEDERICO BAIOCCO, responsabile nazionale dei Medici UNITALSI e responsabile U.O.S. - Ost. Gin. Ospedale Fatebenefratelli Isola Tiberina Roma e Professore presso Università di Tor Vergata.

Attesi gli interventi, tra gli altri, di MONS. AUGUSTO CHENDI, Sotto-Segretario del Pontificio Consiglio per gli Operatori Sanitari, MONS. LUIGI MARRUCCI, Vescovo di Civitavecchia e Traquinia e assistente nazionale UNITALSI, SALVATORE PAGLIUCA, presidente nazionale UNITALSI, DON DANILO PRIORI, vice assistente nazionale UNITALSI, Padre MAURIZIO PIETRO FAGGIONI, medico e Professore ordinario di bioetica presso la Accademia Alfonsiana in Roma, ANTONIO DIELLA, Magistrato e Delegato UNITALSI alla Formazione e ai Pellegrinaggi, VALDO BERTALOT, Direttore responsabile per l’Italia della Società Biblica Britannica e Forestiera e Segretario Generale della Società Biblica in Italia, ALESSANDRO DE FRANCISCIS, Presidente del Bureau des Constatations Médicales di Lourdes, PATRIZIO PASQUALETTI, Direttore Responsabile del SeSMIT, Servizio di Statistica Medica e Information Technology dell’Associazione Fatebenefratelli per la ricerca, ANN SOLARI, associate Professor Loyola University (Niehoff School of Nursing) di Chicago, Illinois.

“Questo primo convegno che si tiene a Lourdes vuole essere un ulteriore strumento di formazione umana e scientifica. Siamo convinti che occorra essere accanto ai malati – spiega Salvatore Pagliuca, presidente nazionale UNITALSI – con il cuore, ma anche con una preparazione medico scientifica all’avanguardia. In tale contesto gli operatori sanitari UNITALSI sanno abbinare un profondo senso di solidarietà ad una preparazione professionale all’avanguardia”.

“Il futuro ci riserva sicuramente delle sfide – spiega Federico Baiocco, responsabile scientifico del convegno - che non lasceranno indenne anche il comparto sanitario, ed è per questo che abbiamo scelto come slogan dell’evento “Compromissione- Condivisione – Crescita”.

Compromissione - aggiunge Baiocco - in quanto solo se l’operatore sanitario vive in una condizione di Con-Passione, può pensare e tentare di partecipare a quella delicata condizione della sofferenza. Condivisione nella misura di condividere con altri Operatori le istanze assistenziali che la malattia e la persona malata ci offrono e ci richiedono. Ed in ultimo la Crescita in quanto proprio per le sfide sanitarie che il futuro ci riserva ci viene richiesto, come operatori sanitari coinvolti in una associazione di promozione sociale come l’UNITALSI, di essere più attenti alla disabilità, nelle sue poliedriche forme e anche per questo la preziosa collaborazione con la fondazione Fatebenfratelli – Ricerca e formazione”.

“Per la nostra Fondazione, ente di formazione dell’Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Dio - spiega la Direttrice, Sara Lanfredi - è un onore aver potuto collaborare alla realizzazione dell’evento. Seguendo l’esempio di San Giovanni di Dio possiamo così collaborare con l’obiettivo di promuovere quella che è la nostra mission: i valori dell’ospitalità e dell’accoglienza".

 
 
     
  www.unitalsi.info Credits