unitalsi.info
uniltasi.it Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali  
HOME CHI SIAMO   •   VIVERE LA CHIESA   •   PELLEGRINAGGI   •   PROTEZIONE CIVILE VIDEO
  SERVIZIO CIVILE   •   ATTIVITA’   •   PROGETTI DI CARITA’   •   FRATERNITA’   •   CONTATTI AREA UTENTI
         
 
ATTIVITA’
Ufficio Stampa > Comunicati 2015 Pagina 138 di 114  Precedente  |  Successiva
 
 
• Giornata Nazionale
• Le nostre campagne
• Eventi UNITALSI
• Volontariato al Salus
• L’Angolo di Ippocrate
• Ufficio Stampa
• Comunicati 2016
• Comunicati 2015
 
 
Android app on Google Play
 
 
 
 
 
Iscrizione Newsletter
Invia questa pagina
 Cerca nel sito
 
 
Unitalsi, partiranno in ottobre i viaggi verso EXPO

“A pochi giorni dal primo viaggio previsto, ci siamo riuniti e abbiamo preso l’unica decisione possibile – dice Salvatore Pagliuca, Presidente dell’UNITALSI, l’associazione di volontariato che da oltre 110 anni organizza viaggi, in particolare, verso i santuari internazionali: Lourdes, Loreto e non solo - Troppe le domande di adesione e disomogenee rispetto alle date che avevamo individuato. Per EXPO abbiamo tempo, mentre non è mai il momento di deludere i nostri volontari sul territorio e le persone che si affidano a noi. E’ giusto rivedere il progetto, riprogrammando le partenze e, sì, aumentando il nostro sforzo.”

“I viaggi che avevamo previsto tra fine giugno e luglio da Firenze, Venezia, Reggio Calabria e Bari - prosegue Pagliuca - saranno riorganizzati nella seconda metà di ottobre secondo le richieste che continuano ad arrivare. Il mondo sta cambiando, c’è un sempre maggior bisogno di autonomia ed un più profondo desiderio di libertà nelle scelte individuali, nei beni e nei servizi. Il terzo settore è sempre stato un passo avanti. Lo dimostriamo anche in questa circostanza. Se oggi dobbiamo seguire le richieste, dopo aver presentato un nostro programma, ebbene, le seguiremo. Chi si occupa di volontariato - conclude Pagliuca - non ha certo paura di mettersi in discussione. I mesi che ci separano da ottobre saranno intensi, ma noi siamo una realtà di servizio ed ecclesiale e vogliamo rendere felici più persone possibili. Dovremo lavorare di più, semplicemente”.

Per rispondere alle richieste, nei prossimi giorni saranno attivati nuovi punti di informazione presso le sedi UNITALSI e potenziato il servizio sul numero verde. Intanto si “riapre” e continua la campagna informativa sui media, organi di stampa e contenitori radio e radiotelevisivi che si sono dimostrati estremamente sensibili al tema e disponibili di fatto a sostenere il progetto, con informazione e approfondimenti, sin dal suo avvio. 
 
 
     
  www.unitalsi.info Credits