unitalsi.info
uniltasi.it Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali  
HOME CHI SIAMO   •   VIVERE LA CHIESA   •   PELLEGRINAGGI   •   PROTEZIONE CIVILE VIDEO
  SERVIZIO CIVILE   •   ATTIVITA’   •   PROGETTI DI CARITA’   •   FRATERNITA’   •   CONTATTI AREA UTENTI
         
 
ATTIVITA’
Ufficio Stampa > Comunicati 2015 Pagina 135 di 114  Precedente  |  Successiva
 
 
• Giornata Nazionale
• Le nostre campagne
• Eventi UNITALSI
• Volontariato al Salus
• L’Angolo di Ippocrate
• Ufficio Stampa
• Comunicati 2016
• Comunicati 2015
 
 
Android app on Google Play
 
 
 
 
 
Iscrizione Newsletter
Invia questa pagina
 Cerca nel sito
 
 
PAPA A TORINO; UNITALSI, "DOMANI CON ALESSANDRA AMOROSO ACCANTO A FRANCESCO PER FESTA DEI GIOVANI”
In occasione della grande festa dei giovani con Papa Francesco aTorino in programma domani a piazza Vittorio, ALESSANDRA AMOROSO, una delle protagoniste del panorama musicale italiano ed europeo – grazie alla collaborazione dell’Ufficio di Pastorale Giovanile dell’Arcidiocesi di Torino con l’associazione Hope, l’U.N.I.T.A.L.S.I. e l’agenzia Comunicatio - canterà insieme ai giovani del Grande Coro Hope l’inno ufficiale “L’Amore più grande” composto appositamente per l’evento da Marco Brusati e Massimo Versaci.

La cantante leccese sarà presente a Torino anche come testimone del progetto bambini dell’U.N.I.T.A.L.S.I. (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali) grazie al quale vengono accolte gratuitamente, nelle maggiori città italiane, le famiglie che devono ospedalizzare i propri figli per lunghi periodi. Proprio al Progetto Bambini verrà riservato un momento speciale durante l’accoglienza dei giovani in attesa del Papa il 22 giugno già dalle ore 16 a piazza Vittorio.

"Siamo felici ed orgogliosi - spiega SALVATORE PAGLIUCA, presidente nazionale dell’U.N.I.T.A.L.S.I. - per la partecipazione dell’Amoroso alla grande festa dei giovani con il Papa a Torino anche perché ha un legame speciale con l’U.N.I.T.A.L.S.I. e in particolare con il nostro progetto bambini. Sarò presente a Torino quel giorno proprio per testimoniare che tutta la nostra associazione è accanto al Papa e desidera continuare nel lavoro di sostegno e formazione delle nuove generazioni che sono il nostro futuro”.

"Alessandra - spiega EMANUELE TRANCALINI, responsabile nazionale Progetto bambini U.N.I.T.A.L.S.I. – da tempo ci ha confidato di voler mettere la sua voce al servizio di un incontro dei giovani con il Papa e lo farà a Torino, grazie agli amici della Diocesi e di Hope, nella maniera più bella cantando insieme ai giovani torinesi l’inno ufficiale della giornata anche come testimonial del nostro progetto bambini”.

“Proprio ai più piccoli – aggiunge TRANCALINI – è dedicato il pellegrinaggio dei bambini in missione di pace a Lourdes dal prossimo 27 settembre fino al 3 ottobre e che ha come slogan le parole di Papa Francesco <<Con i bambini non si scherza!>>. Chissà che prima o poi il Pontefice non ci faccia la sorpresa di venire in pellegrinaggio con gli ammalati al santuario francese”.

“L’Amore più grande - spiega MAURIZIO GIRAUDO, presidente della sezione Piemontese dell’U.N.I.T.A.L.S.I. - richiama l’auspicio di una vita autentica, sobria nel possesso delle cose, ricca nella valorizzazione dei talenti ricevuti, soprattutto se messi al servizio degli altri. I tanti Soci dell’U.N.I.T.A.L.S.I. già venuti a Torino, anche quelli che vi giungeranno il 13 e 14 giugno per lo specifico Pellegrinaggio che unirà il bicentenario salesiano alla venerazione della Sindone, accolti con gioia dai Volontari piemontesi, coniugano nell’ascolto, nella preghiera, nell’andare verso il prossimo, la loro volontà di contribuire ad essere artefici di un futuro nel quale i bambini ed i giovani di oggi possano vivere una ritrovata armonia sociale, permeata dalla grande virtù della misericordia”.-- 
 
 
     
  www.unitalsi.info Credits