unitalsi.info
uniltasi.it Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali  
HOME CHI SIAMO   •   VIVERE LA CHIESA   •   PELLEGRINAGGI   •   PROTEZIONE CIVILE VIDEO
  SERVIZIO CIVILE   •   ATTIVITA’   •   PROGETTI DI CARITA’   •   FRATERNITA’   •   CONTATTI AREA UTENTI
         
 
ATTIVITA’
Ufficio Stampa > Comunicati 2015 Pagina 79 di 114  Precedente  |  Successiva
 
 
• Giornata Nazionale
• Le nostre campagne
• Eventi UNITALSI
• Volontariato al Salus
• L’Angolo di Ippocrate
• Ufficio Stampa
• Comunicati 2016
• Comunicati 2015
 
 
Android app on Google Play
 
 
 
 
 
Iscrizione Newsletter
Invia questa pagina
 Cerca nel sito
 
 
Il presidente della Repubblica premia gli eroi silenziosi della solidarietà
“Oggi il Presidente della Repubblica ha voluto premiare tutti quegli uomini e donne che contribuiscono a fare crescere quel bene e quella solidarietà che non fanno spesso notizia, ma che sostengono e cementano le nostre comunità. Un segnale forte dal Quirinale per indicare quale sia la strada da percorrere per garantire al nostro Paese un futuro solido e soprattutto solidale”. E’ quanto dichiara Salvatore Pagliuca, presidente nazionale UNITALSIin merito all’assegnazione da parte del Capo dello Stato di diciotto onorificenze al Merito della Repubblica Italiana a cittadini italiani e stranieri che si sono distinti per atti di eroismo, per il loro impegno nel volontariato, nell’integrazione, nella legalità, nel soccorso e nell’assistenza ai migranti, e a chi si è prodigato a favore dell’inclusione della disabilità, nella promozione della cittadinanza attiva, nel contrasto ai fenomeni di violenza. “Sono particolarmente soddisfatto – conclude Pagliuca – perché il Presidente Mattarella ha voluto premiare anche il lavoro svolto a favore del poliedrico mondo delle persone con disabilità o affette da malattie. In un certo senso nelle motivazioni dei prestigiosi riconoscimenti concessi dal Quirinale ho trovato molto dello spirito unitalsiano che mette al centro la persona umana e i suoi inalienabili diritti”. 
 
 
     
  www.unitalsi.info Credits