unitalsi.info
uniltasi.it Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali  
HOME CHI SIAMO   •   VIVERE LA CHIESA   •   PELLEGRINAGGI   •   PROTEZIONE CIVILE VIDEO
  SERVIZIO CIVILE   •   ATTIVITA’   •   PROGETTI DI CARITA’   •   FRATERNITA’   •   CONTATTI AREA UTENTI
         
 
ATTIVITA’
Ufficio Stampa > Comunicati 2016 Pagina 69 di 96  Precedente  |  Successiva
 
 
• Giornata Nazionale
• Le nostre campagne
• Eventi UNITALSI
• Volontariato al Salus
• L’Angolo di Ippocrate
• Ufficio Stampa
• Comunicati 2016
• Comunicati 2015
 
 
Android app on Google Play
 
 
 
 
 
Iscrizione Newsletter
Invia questa pagina
 Cerca nel sito
 
 
UNITALSI ADERISCE ALLA THE COLOR RUN ITALIA

In dieci città per correre In modo diverso con l’unico obiettivo: divertimento e benessere

L’UNITALSI ha aderito alla The Color Run Italia, la corsa di 5 km “più felice del mondo”. Dieci tappe previste, Torino 30 aprile la prima, 03 settembre Milano l’ultima. Bari, Trento, Reggio Emilia, Firenze, Genova, Venezia, Lignano, Rimini le città in cui farà tappa la fun race, la corsa non competitiva che si svolge in contesto ricco di colori, musica festa e allegria.
Con più 300 volontari e uno stand dedicato, l’UNITALSI sarà di supporto logistico allo svolgimento della manifestazione organizzata da Rcs Active Team nelle dieci città previste. “Questa corsa rappresenta anche un po’ lo spirito "colorato" della nostra associazione - ha dichiarato Salvatore Pagliuca, Presidente Nazionale UNITALSI - che vuole aiutare chi è in difficoltà, ma nello stesso tempo intende coinvolgere quanti vorrebbero "fare del bene" anche attraverso lo sport e il divertimento”.  La prima tappa, svoltasi a Torino, ha raccolto l’entusiasmo dei volontari Unitalsi, che hanno spiegato la modalità originale di svolgimento della corsa. «Si parte indossando vestiti di bianco, proprio come nei nostri ‘Treni bianchi’ dei pellegrinaggi. Alla fine della corsa si arriva al traguardo tutti pieni di colore proprio come al ritorno dal pellegrinaggio c’è il viso colorato e sorridente, di chi si è reso conto dell’importanza del prossimo».  L’originalità di questa festa in scarpe da ginnastica vede i concorrenti partire con una maglietta bianca. Ad ognuno dei cinque chilometri del percorso i concorrenti sono coperti di polvere colorata (naturale) e la pioggia di colore è esplosa nel finale trasformando ogni runner senza esclusione alcuna in una sorta di dipinto vivente e sorridente dai colori sgargianti pronto per la festa finale con tanta happy musica. 

Ulteriori informazioni sul sito www.thecolorrun.it
 
 
     
  www.unitalsi.info Credits