unitalsi.info
uniltasi.it Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali  
HOME CHI SIAMO   •   VIVERE LA CHIESA   •   PELLEGRINAGGI   •   PROTEZIONE CIVILE VIDEO
  SERVIZIO CIVILE   •   ATTIVITA’   •   PROGETTI DI CARITA’   •   FRATERNITA’   •   CONTATTI AREA UTENTI
         
 
ATTIVITA’
Ufficio Stampa > Comunicati 2016 Pagina 21 di 96  Precedente  |  Successiva
 
 
• Giornata Nazionale
• Le nostre campagne
• Eventi UNITALSI
• Volontariato al Salus
• L’Angolo di Ippocrate
• Ufficio Stampa
• Comunicati 2016
• Comunicati 2015
 
 
Android app on Google Play
 
 
 
 
 
Iscrizione Newsletter
Invia questa pagina
 Cerca nel sito
 
 
PARTITA PER LA PACE ANCHE L’UNITALSI SCENDE IN CAMPO

Diego Armando Maradona , Francesco Totti, Ronaldinho, Felipe Anderson, Rui Costa, Cafù, Roberto Carlos. Sono solo alcuni dei nomi della squadra di Papa Francesco che scenderà in campo stasera all’Olimpico per la seconda edizione de “La Partita della Pace -Uniti per la Pace”, iniziativa benefica voluta dal Pontefice che vedrà i talenti del calcio internazionale per i progetti socio-educativi di Fondazione Scholas Occurrentes, Csi, Unitalsi e Amlib.

Alla conferenza stampa di presentazione della partita benefica “Uniti per la Pace”, tenutasi nella Sala degli Arazzi presso la sede RAI di Viale Mazzini, per l’Unitasi sono intervenuti Amelia Mazzitelli, vice Presidente Nazionale e Alessandro Pinna delegato nazionale all’evento.

“Siamo entusiasti di partecipare a questo evento, l’Unitalsi crede molto nella cultura della pace, che va diffusa soprattutto attraverso i bambini e i giovani, sono loro il nostro oggi, sono loro il nostro domani. Per questo l’associazione è impegnata da anni nell’organizzazione di pellegrinaggi ispirati alla pace, come il pellegrinaggio internazionale Bambini in Missione di Pace. È quanto ha dichiarato Amelia Mazzitelli, vice Presidente Nazionale durante il suo intervento - siamo onorati di essere al fianco di grandi celebrità dello sport con i nostri campioni, quei ragazzi con sindrome di down, quei bambini figli di rifugiati e quei ragazzi provenienti da Amatrice che disputeranno proprio sul campo dell’Olimpico, un’amichevole che precederà la partita ufficiale. Crediamo che siano loro insieme ai grandi campioni ad essere i migliori messaggeri di pace”.

Ricordiamo che fino al 16 ottobre sarà possibile donare via SMS 2 euro e da rete fissa 5 o 10 euro digitando il numero 45512. Una parte dei fondi raccolti andranno a sostenere la nostra Associazione soprattutto per progetti a favore dei bambini e dei giovani.
 
 
     
  www.unitalsi.info Credits