unitalsi.info
uniltasi.it Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali  
HOME CHI SIAMO   •   VIVERE LA CHIESA   •   PELLEGRINAGGI   •   PROTEZIONE CIVILE VIDEO
  SERVIZIO CIVILE   •   ATTIVITA’   •   PROGETTI DI CARITA’   •   FRATERNITA’   •   CONTATTI AREA UTENTI
         
 
ATTIVITA’
Ufficio Stampa Pagina 116 di 119  Precedente  |  Successiva
 
 
• Giornata Nazionale
• Le nostre campagne
• Eventi UNITALSI
• Volontariato al Salus
• L’Angolo di Ippocrate
• Ufficio Stampa
• Comunicati 2016
• Comunicati 2015
 
 
Android app on Google Play
 
 
 
 
 
Iscrizione Newsletter
Invia questa pagina
 Cerca nel sito
 
 
L’UNITALSI SOSTIENE LA GIORNATA DI RACCOLTA DEL FARMACO, SERVONO VOLONTARI

Appello del Presidente Nazionale Unitalsi, Antonio Diella

"Come sapete la nostra Associazione ha aderito con grande convinzione all’Alleanza contro le povertà che raccoglie oltre 35 associazioni (dalla Caritas nazionale ai salesiani). In tale contesto è stato a suo tempo siglato un protocollo d’intesa con la Fondazione Banco Farmaceutico onlus per fronteggiare una nuova povertà: quella sanitaria. Infatti, nel nostro paese sempre più famiglie monoreddito e anziani soli non possono più permettersi cure adeguate e l’acquisto di medicinali.

Sabato 11 febbraio in tutta Italia si terrà la Giornata nazionale della raccolta del Farmaco promossa, appunto, dalla Fondazione Banco Farmaceutico per raccogliere medicinali da destinare poi a quanti si trovano in stato di fragilità sociale. Basterà entrare in farmacia, acquistare un farmaco e consegnarlo ai volontari del Banco Farmaceutico.

Per fare in modo che questa iniziativa abbia il massimo successo c’è bisogno di un grande numero di volontari affinché in tutte le farmacie aderenti (oltre 5000 in tutta Italia) ci sia il personale addetto alla racconta dei medicinali.

Mi rendo ben conto che l’11 febbraio è una giornata "particolare" per la nostra associazione, ma Vi chiedo di sostenere questa "operazione di misericordia" che oltre a donare una speranza a chi l’ha perduta, farà in modo di supportare anche l’UNITALSI. Infatti, l’accordo con il Banco Farmaceutico prevede anche la fornitura dei medicinali che occorrono per affrontare in nostri pellegrinaggi. Chi fosse interessato può rivolgersi al nostro responsabile nazionale dei medici, dott. Federico Baiocco.  Sono sicuro che la nostra Associazione saprà rispondere con il solito e grande cuore solidale.

Antonio Diella 
 
 
     
  www.unitalsi.info Credits