unitalsi.info
uniltasi.it Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali  
HOME CHI SIAMO   •   VIVERE LA CHIESA   •   PELLEGRINAGGI   •   PROTEZIONE CIVILE VIDEO
  SERVIZIO CIVILE   •   ATTIVITA’   •   PROGETTI   •   FRATERNITA’   •   CONTATTI AREA UTENTI
         
 
ATTIVITA’
Ufficio Stampa Pagina 8 di 48  Precedente  |  Successiva
 
 
• Giornata Nazionale
• Le nostre campagne
• 110 anni Unitalsi
• Eventi UNITALSI
• Giovani in Cammino
• Volontariato al Salus
• L’Angolo di Ippocrate
• Ufficio Stampa
• Comunicati 2016
• Comunicati 2015
• Comunicati 2014
• Comunicati 2013
• Comunicati 2012
• Comunicati 2011
• Comunicati 2010
 
 
Android app on Google Play
 
 
 
 
 
Iscrizione Newsletter
Invia questa pagina
 Cerca nel sito
 
 
FORMAZIONE E COMUNICAZIONE PER ESSERE SEMPRE PIU’ ACCANTO AI MALATI E AI DISABILI

ROMA – Si è aperto sabato 13 maggio l’Incontro nazionale dei responsabili regionali dell’area medica e degli operatori sanitari dell’UNITALSI. FEDERICO BAIOCCO, Responsabile Nazionale Medici dell’Associazione, ha aperto i lavori presentando il programma della due giorni che si sta tenendo nella Capitale.
In apertura FEDERICO LORENZINI, membro del Consiglio direttivo nazionale dell’UNITALSI ha portato i saluti del presidente nazionale, ANTONIO DIELLA sottolineando come "sia d’obbligo ringraziare il settore sanitario dell’Associazione per il lavoro svolto in questi anni ed anche per la preziosa documentazione prodotta che certamente rappresenta un valore aggiunto da mettere a disposizione di tutta l’Unitalsi".
"In tale contesto - ha aggiunto LORENZINI - è fondamentale potere comunicare con un metodo puntuale, circolare e proattivo utilizzando anche il sito internet dell’Associazione come un mezzo straordinario per potere raggiungere tutti, in ogni regione italiana. Inoltre - proprio per facilitare la comunicazione e il sostegno alle Sezioni e alle sottosezioni - nel Consiglio direttivo nazionale sono stati individuati i responsabili dei vari settori (comunicazione, formazione, etc...)."
"A breve - ha aggiunto - verrà realizzata un’area riservata del sito dove verranno messi a disposizione i documenti utili per le diverse attività di informazione/formazione dell’Unitalsi e in particolare del settore della gestione integrata della sicurezza". "Occorre pensare in un futuro prossimo - ha concluso LORENZINI - anche di unire, attraverso un costante confronto, gli ambiti del rischio non solo sanitario, ma anche tecnico-normativo legato ad esempio alle nostre strutture di accoglienza".

Nel corso della mattinata e del pomeriggio - in un’atmosfera di confronto e di dibattito aperto - FEDERICO BAIOCCO insieme al team del Servizio Medico Unitalsi ha affrontato i temi centrali dell’attività dei medici e degli operatori sanitari dell’Unitalsi quali: l’evoluzione delle schede di iscrizione e quelle sanitarie; le nuove normative sanitarie e quelle relative ai corsi BLSD; l’organizzazione sanitaria del Salus a Lourdes; la movimentazione del malato e della persona disabile; le normative del trasporto farmaci e dell’ossigeno; il nuovo questionario sulle "motivazioni per il pellegrinaggio".
"Una giornata intesa di confronto - ha evidenziato BAIOCCO - anche su temi specifici e tecnici dell’area sanitaria che è stata utilissima non solo per un confronto con i responsabili regionali dell’Associazione, ma anche per fare in modo che il nostro servizio accanto a chi soffre sia sempre più efficace ed incisivo".
Ancora BAIOCCO "abbiamo voluto fortemente questo incontro per cercare - tutti insieme - di snellire e rendere più accessibili le procedure tecniche, che se rese facili e realizzabili permettono al medico o all’operatore sanitario di essere ancora più disponibili nell’accompagnamento del malato".
Una particolare attenzione è stata riservata anche ai corsi BLSD. Sempre BAIOCCO ha evidenziato come "sia ormai necessario pensare a dei centri di formazione unitalsiani da individuare nelle diverse aree geografiche NORD, SUD, CENTRO e ISOLE". 
 
 
     
  www.unitalsi.info Credits