unitalsi.info
uniltasi.it Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali  
HOME CHI SIAMO   •   VIVERE LA CHIESA   •   PELLEGRINAGGI   •   PROTEZIONE CIVILE VIDEO
  SERVIZIO CIVILE   •   ATTIVITA’   •   PROGETTI DI CARITA’   •   FRATERNITA’   •   CONTATTI AREA UTENTI
         
 
ATTIVITA’
Ufficio Stampa Pagina 14 di 104  Precedente  |  Successiva
 
 
• Giornata Nazionale
• Le nostre campagne
• Eventi UNITALSI
• Volontariato al Salus
• L’Angolo di Ippocrate
• Ufficio Stampa
• Comunicati 2016
• Comunicati 2015
 
 
Android app on Google Play
 
 
 
 
 
Iscrizione Newsletter
Invia questa pagina
 Cerca nel sito
 
 
11 FEBBRAIO, UNITALSI IN PELLEGRINAGGIO A LOURDES E A ROMA

Saranno numerose Domenica 11 Febbraio le celebrazioni previste, in tutte le diocesi, per ricordare la prima apparizione della Madonna a Bernadette. In Francia saranno più di 500 i soci Unitalsi, mentre a Roma, in San Giovanni in Laterano, è prevista una Santa Messa con il Vicario del Papa e il Vescovo Ricciardi.

Sarà un 11 febbraio ricco di appuntamenti per i soci e i volontari dell’UNITALSI. Infatti la ricorrenza mariana quest’anno segna l’apertura delle celebrazioni dedicate al 160mo anniversario dalla prima Apparizione a Lourdes della Vergine a Bernadette Soubirous e 115 anni di fondazione dell’Associazione.

Nel Santuario francese l’Unitalsi, come in tutte le diocesi italiane, celebrerà l’11 febbraio nella stessa giornata in cui ricorre la XXVI Giornata Mondiale del Malato, istituita dal Santo Giovanni Paolo II. L’Unitalsi raggiungerà Lourdes con pullman e aerei che accompagneranno più di 500 soci e pellegrini appartenenti alle sezioni: Piemontese, Lombarda, Ligure, Lucana, Toscana, Abruzzese, Siciliana Occidentale, Pugliese e Triveneta. A guidare il pellegrinaggio in Francia saranno la vice presidente Nazionale Unitalsi, Amelia Mazzitelli, l’assistente nazionale Mons. Luigi Bressan, insieme ai Consiglieri Nazionali Rocco Palese e Maria Gisella Molina.

Domenica 11 febbraio, a Roma l’Unitalsi parteciperà alla Santa Messa presso la Basilica di San Giovanni in Laterano. Ad accogliere i volontari, disabili e ammalati delle sezioni regionali più vicine sarà Preziosa Terrinoni, Presidente della Sezione Romana Laziale, in rappresentanza del Presidente Nazionale e di tutto il Consiglio Direttivo.

L’appuntamento per tutti i soci è fissato alle ore 14:30 per l’accoglienza in basilica; alle ore 16:30 avrà inizio la recita del Rosario guidato dal Vescovo Ausiliare Paolo Ricciardi responsabile della pastorale sanitaria e alle ore 17:30 la funzione eucaristica presieduta dall’Arcivescovo Angelo De Donatis, Vicario Generale del Papa per la Diocesi di Roma.  Al termine della messa, alle ore 18:30 verranno accese le lampade per la tradizionale processione aux flambeaux all’interno della basilica.

La ricorrenza dell’11 febbraio è importante per tutta la grande famiglia dell’Unitalsi - ha dichiarato Antonio Diella, Presidente Nazionale – di cui fanno parte gli amici ammalati, disabili e sofferenti che accompagniamo nei nostri pellegrinaggi e, quotidianamente, nel loro percorso di vita imparando, grazie a loro, ed essere generosi strumenti di carità. Insieme a loro i nostri volontari sperimentano l’importanza di essere costruttori di speranza al servizio della sofferenza, in grado di restituire e rafforzare quella fiducia nella vita, antidoto alla dominante cultura dello scarto. In questa giornata, in comunione con i nostri fratelli e sorelle a Lourdes, pregheremo tutti insieme con un’unica invocazione ricordando il miracolo che avvenne a Lourdes nel 1858 quando alla giovane Bernadette apparve per la prima volta la Vergine, aprendo una strada che non smetteremo mai di percorrere”. 
 
 
     
  www.unitalsi.info Credits