unitalsi.info
uniltasi.it Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali  
HOME CHI SIAMO   •   VIVERE LA CHIESA   •   PELLEGRINAGGI   •   PROTEZIONE CIVILE VIDEO
  SERVIZIO CIVILE   •   ATTIVITA’   •   PROGETTI DI CARITA’   •   FRATERNITA’   •   CONTATTI AREA UTENTI
         
 
ATTIVITA’
Ufficio Stampa Pagina 1 di 101  Successiva
 
 
• Giornata Nazionale
• Le nostre campagne
• Eventi UNITALSI
• Volontariato al Salus
• L’Angolo di Ippocrate
• Ufficio Stampa
• Comunicati 2016
• Comunicati 2015
 
 
Android app on Google Play
 
 
 
 
 
Iscrizione Newsletter
Invia questa pagina
 Cerca nel sito
 
 
GENOVA, AMPLIATO COMPLESSO DI ACCOGLIENZA, NASCE ‘VILLA PAOLA’

Il ‘Progetto per i Piccoli’ Unitalsi in Liguria ha ospitato più di 1300 famiglie, nel 2017, 164 coinvolgendo circa 345 persone

Sarà inaugurata mercoledì 18 aprile a Genova ‘Villa Paola’, il polo di accoglienza dell’UNITALSI, composto già dalle sedi ‘Casa Riccardo’ e ‘Casa Samuele’ e da oggi anche dall’ultima in ordine di realizzazione ‘Casa Massimo’.

Si completa cosi il nuovo complesso per l’accoglienza dei familiari dei piccoli pazienti in cura presso l’Ospedale Pediatrico Gaslini di Genova. Si chiama ‘Villa Paola’, ed è una struttura donata nel 2015 dalla Fondazione Gerolamo Gaslini, da parte della figlia, Paola, che, prima di morire in seguito ad una grave malattia, voleva che la sede venisse destinata alla cura e all’accoglienza di bambini ammalati e alle loro famiglie.

Il nuovo complesso realizzato dall’Unitalsi a Genova, è in zona Nervi (Via Sant’Ilario 18 d) ed è stato realizzato in collaborazione con la Fondazione Gaslini e grazie all’impegno di tanti amici e sponsor locali.
“La storia della nostra Associazione è una storia d’amore incominciata a Lourdes più di 115 anni fa e che continua oggi anche attraverso il Progetto per i Piccoli - spiega Cosimo Cilli, Consigliere Nazionale e responsabile del progetto. Nell’ambito del progetto Villa Paola garantirà l’accoglienza a quelle famiglie con criticità sociale ed economica, in modo da permettere di seguire la degenza dei loro figli ricoverati”.

La nuova casa di Genova va ad arricchire la rete di accoglienza nazionale Unitalsi, infatti a Padova, Roma, Latina, Perugia, già esistono strutture che accolgono genitori che vivono il dramma del ricovero dei propri piccoli, infatti le case sono situate nei pressi dei più importanti ospedali Pediatrici nazionali. Anche dove non abbiamo una struttura di accoglienza, conclude Cilli - l’Unitalsi assicura la vicinanza e l’accompagnamento alle famiglie che improvvisamente si trovano a vivere l’esperienza della malattia in particolare a Milano, Bologna, Firenze, Napoli, Palermo. Tutto questo è possibile grazie al servizio e all’impegno di tanti volontari, che, con la loro opera, ci permettono di offrire case di accoglienza in tutta Italia. Villa Paola, ad esempio, è composta da tre piani ed è in grado di ospitare 8 famiglie contemporaneamente. A completare gli spazi a disposizione anche una sala ricreativa e un ampio giardino.

Lo scopo del Progetto per i Piccoli è quello di assicurare oltre all’alloggio, soprattutto attenzione e vicinanza a famiglie che vivono un momento di difficoltà, non solo, attraverso questo progetto è nato uno staff dedicato di volontari che interverrà a seconda le richieste provenienti nelle case dislocate sul territorio portando a loro un po’ di speranza.

All’inaugurazione è prevista la presenza del Vescovo Ausiliare e Vicario Generale di Genova, SE Mons. Nicolò Anselmi che porterà i saluti e il messaggio di augurio da parte dell’Arcivescovo Metropolita di Genova il
Cardinal Angelo Bagnasco impossibilitato ad essere presente all’evento. Interverranno all’appuntamento: il direttore generale della Fondazione Gerolamo Gaslini, Luigi Lagomarsino, il Consigliere Nazionale Unitalsi Maria Gisella Molina, il Presidente della Sezione Ligure Unitalsi Gemma Malerba, il Presidente della Sottosezione Unitalsi Genova, Anna Decri, la referente del Progetto per i Piccoli a Genova Francesca Faruffini, lo staff della struttura ospedaliera rappresentata dalla Dott.ssa Simona Fabio e gli assistenti spirituali liguri don Francesco Anfossi e don Giacomo Casaretto. 
 
 
     
  www.unitalsi.info Credits