unitalsi.info
uniltasi.it Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali  
HOME CHI SIAMO   •   VIVERE LA CHIESA   •   PELLEGRINAGGI   •   PROTEZIONE CIVILE VIDEO
  SERVIZIO CIVILE   •   ATTIVITA’   •   PROGETTI DI CARITA’   •   FRATERNITA’   •   CONTATTI AREA UTENTI
         
 
FRATERNITA’
Fraternità WEB Pagina 33 di 52  Precedente  |  Successiva
 
 
• Il periodico Fraternità
• Fraternità WEB
• Archivio 2017
• Archivio 2016
• Archivio 2015
• Archivio 2014
• Archivio 2013
• Archivio 2012
 
 
Android app on Google Play
 
 
 
 
 
Iscrizione Newsletter
Invia questa pagina
 Cerca nel sito
 
 
ATRI: MONS. LEUZZI E IL SINDACO ASTOLFI INAUGURANO LA NUOVA SEDE DELL’UNITALSI

Sabato 19 maggio 2018, alle ore 17, presso il Centro Turistico Integrato, SP 28 A ad Atri (TE), Mons. LORENZO LEUZZI, vescovo di Teramo-Atri, GABRIELE ASTOLFI, Sindaco di Atri, ALESSANDRA BASCELLI, presidente della Sezione abruzzese dell’UNITALSI e MARINO PAGAMONTE, presidente della sottosezione dell’UNITALSI di Atri, inaugurano la nuova sede della sottosezione UNITALSI di Atri (TE).

Sarà presente, insieme ai presidenti delle dieci sottosezioni abruzzesi, anche DOMENICO FELICIONE, assessore alla Cultura, Turismo e Urbanistica del comune di Atri.

“Un momento importante – spiegano congiuntamente ALESSANDRA BASCELLI e MARINO PAGAMONTE, rispettivamente presidente della Sezione abruzzese dell’UNITALSI e presidente della sottosezione dell’UNITALSI di Atri – per la nostra associazione perché avremo a disposizione una nuova sede più funzionale e sempre più aperta alla cittadinanza”.

“Questi mesi sono quelli più importanti – spiegano – per l‘UNITALSI perché sono in corso i pellegrinaggi verso Lourdes e i maggiori santuari internazionali, ma anche perché con l’avvicinarsi dell’estate si susseguiranno diverse iniziative a favore delle persone disabili o malate. Una nuova sede in un luogo strategico come il centro Turistico Integrato ci permetterà anche di fare conoscere con maggiore risonanza la nostra attività e la nostra missione".

 
 
 
     
  www.unitalsi.info Credits