unitalsi.info
uniltasi.it Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali  
HOME CHI SIAMO   •   VIVERE LA CHIESA   •   PELLEGRINAGGI   •   PROTEZIONE CIVILE VIDEO
  SERVIZIO CIVILE   •   ATTIVITA’   •   PROGETTI DI CARITA’   •   FRATERNITA’   •   CONTATTI AREA UTENTI
         
 
FRATERNITA’
Fraternità WEB Pagina 14 di 51  Precedente  |  Successiva
 
 
• Il periodico Fraternità
• Fraternità WEB
• Archivio 2017
• Archivio 2016
• Archivio 2015
• Archivio 2014
• Archivio 2013
• Archivio 2012
 
 
Android app on Google Play
 
 
 
 
 
Iscrizione Newsletter
Invia questa pagina
 Cerca nel sito
 
 
SIRACUSA: BOOM DI RICHIESTE PER IL PELLEGRINAGGIO DELL’UNITALSI A LOURDES, PIENI GLI AEREI E IL TRENO CON BEN 14 CARROZZE

In partenza oltre 700 i pellegrini di cui 170 ammalati assistiti da 117 barellieri e 212 dame, tra loro oltre 150 giovani.

Dal 16 al 23 Agosto 2018 (dal 18 al 22 in aereo) si svolgerà l’annuale pellegrinaggio a Lourdes in treno della Sezione Sicilia Orientale dell’UNITALSI. Sono oltre 700 partecipanti di cui 170 ammalati, 170 pellegrini, 212 dame, 117 barellieri e un cospicuo numero di Sacerdoti e personale sanitario saliranno come sempre con grande gioia sul treno bianco.

La partenza è prevista il 16 agosto dalla stazione centrale di Siracusa nel primo pomeriggio. In aereo, invece, la partenza è prevista il 18 agosto 2018 alle ore 8. Il pellegrinaggio si tiene nell’anno in cui ricorre il 160° anniversario delle apparizioni mariane a Lourdes e nel 115° di fondazione dell’UNITALSI.

Significativa anche la presenza insostituibile di 150 giovani, tra cui tantissimi scout, pronti ad animare, con la spontaneità e la vivacità che li caratterizza, i giorni di preghiera e condivisione alla Grotta di Massabielle. Un pellegrinaggio, quindi, che si prospetta più che mai ricco e coinvolgente e che sarà guidato dall’Arcivescovo di Messina, S. E. MONS. GIOVANNI ACCOLLA, dal Vescovo Ausiliare di Messina, S. E. MONS. CESARE DI PIETRO e dall’Assistente di Sezione, MONS. VINCENZO MURGANO.

“Siamo veramente soddisfatti – spiega NUNZIO FARANDA, presidente Sezione Sicilia Orientale UNITALSI - per la grande partecipazione a questo pellegrinaggio a Lourdes. Erano 10 anni che non registravamo il tutto esaurito sul treno tanto che siamo arrivati ad avere bisogno di 14 carrozze. A questo dobbiamo aggiungere il <<sold out>> anche per gli aerei in partenza”.

“Un piccolo “miracolo” – aggiunge FARANDA - che ripaga l’encomiabile impegno profuso dalla Sezione e dai presidenti delle 19 Sottosezioni della Sicilia Orientale nel ridare vigore e importanza al pellegrinaggio, in particolare treno, origine e fulcro della nostra Associazione”.

“Un treno bianco – conclude FARANDA - che segnerà sicuramente una tappa importante nella storia unitalsiana presentandosi come uno sprone di crescita per tutta l’UNITALSI”. 
 
 
     
  www.unitalsi.info Credits