unitalsi.info
uniltasi.it Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali  
HOME CHI SIAMO   •   VIVERE LA CHIESA   •   PELLEGRINAGGI   •   PROTEZIONE CIVILE VIDEO
  SERVIZIO CIVILE   •   ATTIVITA’   •   PROGETTI DI CARITA’   •   FRATERNITA’   •   CONTATTI AREA UTENTI
         
 
ATTIVITA’
Ufficio Stampa Pagina 9 di 119  Precedente  |  Successiva
 
 
• Giornata Nazionale
• Le nostre campagne
• Eventi UNITALSI
• Volontariato al Salus
• L’Angolo di Ippocrate
• Ufficio Stampa
• Comunicati 2016
• Comunicati 2015
 
 
Android app on Google Play
 
 
 
 
 
Iscrizione Newsletter
Invia questa pagina
 Cerca nel sito
 
 
INIZIATO IL PELLEGRINAGGIO NAZIONALE - 25/30 SETTEMBRE

Sono giunti a Lourdes i pellegrini provenienti da Marche, Puglia, Molise, Sardegna, Sicilia, Emilia Romagna, Triveneta, Piemonte, Lombardia, per vivere il “secondo turno” del Pellegrinaggio Nazionale Unitalsi 2018, dal 25 al 30 settembre 2018.

Nella chiesa di Santa Bernadette, si è celebrata martedi 25 settembre, alle ore 20.30, la Santa Messa di apertura del pellegrinaggio, presieduta da Mons. Felice Di Molfetta.

Prima della celebrazione, i ragazzi del Servizio Civile Nazionale Unitalsi hanno drammatizzato alcune scene ispirate al tema pastorale 2018, "Qualunque cosa vi dica, fatela".

In apertura, il saluto del Rettore del Santuario di Lourdes, Padre Andrè Cabes, che ha offerto ai pellegrini il benvenuto, affidando un messaggio forte di speranza: "Ricordate all’Italia e al mondo che l’incontro con Maria non è un "fatto storico" che risale a 160 anni fa, ma è un incontro di gioia che si ripete ogni giorno! Siate tutti testimoni di questa gioia".

"Siamo arrivati da mille strade diverse - ha detto il Card. Domenico Calcagno, presidente emerito dell’Amministrazione del Patrimonio della Santa Sede, che presiede il Pellegrinaggio Nazionale Unitalsi 2018 - accomunati dal desiderio comune di incontrare Maria. Auguro a noi tutti che il Signore possa guardare la povertà delle nostre mani, trasformando non solo "l’acqua in vino", ma soprattutto trasformando i nostri cuori".

Il Card. Calcagno, inoltre, ha chiesto ai pellegrini Unitalsi di pregare per Papa Francesco e per la sua missione.

In chiusura, la presidenza Unitalsi ha portato il saluto attraverso le parole del Vicepresidente Nazionale, Roberto Maurizio, che - citando Papa Francesco - ha invitato i pellegrini a "non avere paura di mettersi in gioco, di aprirsi alla grazia, perchè la vita umana non è un libro da leggere, ma un mistero da contemplare".  

Mercoledì 26 settembre è prevista la Processione Eucaristica, che sarà trasmessa in diretta da Lourdes su TV2000, a partire dalle ore 16.45.
 
 
     
  www.unitalsi.info Credits