unitalsi.info
uniltasi.it Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali  
HOME CHI SIAMO   •   VIVERE LA CHIESA   •   PELLEGRINAGGI   •   PROTEZIONE CIVILE VIDEO
  SERVIZIO CIVILE   •   ATTIVITA’   •   PROGETTI DI CARITA’   •   FRATERNITA’   •   CONTATTI AREA UTENTI
         
 
VIVERE LA CHIESA
Tema Pastorale
 
 
• Tema Pastorale
• Formazione
• Cammini di preghiera
 
 
Android app on Google Play
 
 
 
 
 
Iscrizione Newsletter
Invia questa pagina
 Cerca nel sito
 
 
Tema Pastorale 2011
Preparare il Pellegrinaggio: meditare sul Padre Nostro
Accogliendo la proposta del Santuario di Lourdes, il tema pastorale 2010 prescelto è: “DIRE IL PADRE NOSTRO CON BERNARDETTA”. A tal fine, sono state predisposte alcune schede per aiutare i catechisti negli incontri di formazione e guidare i soci dell’associazione ecclesiale UNITALSI alla preghiera, sull’esempio di santa Bernardetta, accompagnati dalla materna intercessione della Vergine Immacolata.
1 > IL DESIDERIO DELLA PREGHIERA 1 > IL DESIDERIO DELLA PREGHIERA
2 > ALLA SCUOLA DEL MAESTRO 2 > ALLA SCUOLA DEL MAESTRO
3 > LA PREGHIERA DEL PADRE NOSTRO 3 > LA PREGHIERA DEL PADRE NOSTRO
4 > PREGHIERA E SERVIZIO 4 > PREGHIERA E SERVIZIO
 
 “L’uomo nuovo può, in verità, chiamare Dio col nome di Padre” afferma san Cipriano (210-248), vescovo di Cartagine. E aggiunge: “quando recitiamo il Padre nostro, in noi si compie la promessa di Gesù riguardo ai veri adoratori, che adorano il Padre “in spirito e verità (Gv 4,23). Cristo, che è la Verità, ci ha donato queste parole, e in esse ci dona lo Spirito Santo” (cfr De domenica oratione, 2).

E la novità sta nell’essere e nel vivere da “figli” nel Figlio di Dio.

“Il Padre Nostro, pertanto, è uno stile di vita:
Non posso dire PADRE, se non mi comporto da figlio.
Non posso dire NOSTRO, se vivo chiuso nel mio egoismo.
Non posso dire CHE SEI NEI CIELI, se mi preoccupo solo delle cose della terra.
Non posso dire SIA SANTIFICATO IL TUO NOME, se non ti onoro e non ti amo.
Non posso dire VENGA IL TUO REGNO, se penso solo ai miei interessi.
Non posso dire SIA FATTA LA TUA VOLONTA’, se non l’accetto quando non combacia con la mia.
Non posso dire DACCI OGGI IL NOSTRO PANE, se non m’importa di chi ha fame.
Non posso dire RIMETTI I NOSTRI DEBITI, se continuo a conservare rancore.
Non posso dire NON C’INDURRE IN TENTAZIONE, se ho intenzione di continuare a peccare.
Non posso dire LIBERACI DAL MALE, se non combatto ciò che non è buono.
Non posso dire AMEN, se non prendo sul serio le parole del Padre Nostro”.

Santa Bernardetta, con la sua vita di preghiera e di azione, è immagine di come un figlio si pone in relazione col Padre ed è, nello stesso tempo, sorella di intercessione.

Desidero ringraziare quanti hanno collaborato alla realizzazione di questo sussidio, il biblista don Cesare Mariano e l’assistente della sezione lombarda mons. Giovanni Frigerio.

A tutti gli amici unitalsiani, che si serviranno di questo strumento pastorale per la preparazione e la celebrazione dei pellegrinaggi 2011, l’augurio di un anno di grazia, la cui fonte e il cui fine è Dio Padre, per mezzo del suo Figlio Gesù Cristo, nello Spirito Santo!

Mons. Luigi Marrucci
Assistente Nazionale Unitalsi
 
Il video sul Tema Pastorale 2011
Vi proponiamo il video del tema pastorale 2011, dedicato al Padre Nostro.

>> Guarda il video 
 
 I temi pastorali Unitalsi
 Tema Pastorale
 Tema Pastorale 2017
 Tema Pastorale 2016
 Tema Pastorale 2014
 Tema Pastorale 2013
 Tema Pastorale 2012
 Tema Pastorale 2011
 Tema Pastorale 2010
 Tema Pastorale 2009
 Tema Pastorale 2008
 Tema Pastorale 2007
 Tema Pastorale 2006
 Tema Pastorale 2005
 Tema Pastorale 2004
 Tema Pastorale 2003
 Tema Pastorale 2002
 
     
  www.unitalsi.info Credits