unitalsi.info
uniltasi.it Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali  
HOME CHI SIAMO   •   VIVERE LA CHIESA   •   PELLEGRINAGGI   •   PROTEZIONE CIVILE VIDEO
  SERVIZIO CIVILE   •   ATTIVITA’   •   PROGETTI   •   FRATERNITA’   •   CONTATTI AREA UTENTI
         
 
VIVERE LA CHIESA
Cammini di preghiera  
 
• Speranza e Misericordia
• Comunità di preghiera
• Tema Pastorale
• Formazione
• Cammini di preghiera
 
 
Android app on Google Play
 
 
 
 
 
Iscrizione Newsletter
Invia questa pagina
 Cerca nel sito
 
 
Cammini di preghiera
Cari Amici,
continuiamo a pregare insieme, come stiamo facendo silenziosamente ormai da molto tempo: il cammino della comunità di Preghiera prosegue!Vi chiedo, in particolare, di pregare per la nostra Associazione, l’UNITALSI, per sentirci chiamati, come famiglia, a vivere in unità questo nuovo impegno con i malati, i pellegrini e i volontari.A chi partecipa alla Comunità di Preghiera tocca preparare e accompagnare questo cammino chiedendo al Signore di continuare a restarci accanto!

Antonio Diella
Presidente Nazionale Unitalsi


 
 27 novembre 2016, GIORNATA DELL’ADESIONE UNITALSI 17/11/2016  
UNITALSI: #aderiscoxchè
CAMBIA LA TUA VITA E AIUTA CHI HA BISOGNO
Amare il prossimo, essere vicini alla persona, mettersi in gioco. Essere volontari Unitalsi
 
Il 27 novembre 2016 sarà celebrata in tutta Italia la Giornata dell’adesione. Nelle sottosezioni i nuovi soci aderiranno all’Unitalsi impegnandosi a dire "sì" ad un servizio che rispecchi la volontà sincera di aiutare, accompagnare ed essere vicini a chi ha bisogno. Far parte dell’Unitalsi, dire "Eccomi", significa rispettare la legge del Signore, imparare e insegnare ad amarci l’un l’altro in spirito di servizio della carità.

>> Leggo tutto
Scarica il rito GIORNATA ADESIONE UNITALSI 2016 Scarica il rito GIORNATA ADESIONE UNITALSI 2016
 
 Novena dell’Immacolata, un sussidio per meditare la Misericordia 16/11/2015  
La Novena di Maria Immacolata, Porta della Misericordia, vuole essere un invito a vivere la Misericordia come tratto specifico del nostro Dio. In questo sussidio realizzato da Don Danilo Priori, Vice Assistente Unitalsi, per ogni giornata della Novena viene proposta una delle parabole della Misericordia – tratte dal Vangelo di Luca - che la Chiesa ci chiama a riflettere in questo anno giubilare, cosicché dalla Parola possano scaturire l’atteggiamento della preghiera e la capacità di compiere gesti di Misericordia. La presente Novena dell’Immacolata è edita da Palumbi
 
1 -Il sussidio per pregare la NOVENA della IMMACOLATA 1 -Il sussidio per pregare la NOVENA della IMMACOLATA
2 -Contatti EDITRICE PALUMBI 2 -Contatti EDITRICE PALUMBI
 
 29 novembre 2015, Giornata dell’Adesione Unitalsi 25/10/2015  
Come ogni anno, nella prima domenica del tempo di Avvento, l’Unitalsi celebra la Giornata dell’Adesione. Un rito semplice, ma essenziale, profondo, importante, che coincide con l’avvio del nuovo anno liturgico. In tutte le regioni italiane, nelle diverse sezioni e sottosezioni, Domenica 29 novembre 2015 l’Unitalsi celebra il suo SI, condividendo il valore di questa esperienza, dove ciascun socio offre un contributo indispensabile ed una testimonianza di impegno e di attenzione verso chi è nel bisogno, per vivere davvero la prossimità, la vicinanza, il contatto del cuore, in questo anno di grande grazia che coincide con il Giubileo della Misericordia. “L’augurio che possiamo scambiarci reciprocamente – ha detto Salvatore Pagliuca, Presidente Nazionale Unitalsi - è che la Giornata dell’Adesione, cosi come tutte le giornate della storia dell’Unitalsi e di chi la abita, sia davvero pregna di Vangelo, immagine di un progetto di vita associativa da inseguire senza riserve e senza compromessi, perché il Signore ha disposto che “quelli che annunziano il Vangelo vivano del Vangelo”.

Allegato in basso, è riportato il rito dedicato proprio alla Giornata dell’Adesione 2015, che può essere scaricato ed utilizzato. 
Scarica il rito GIORNATA ADESIONE UNITALSI 2015 Scarica il rito GIORNATA ADESIONE UNITALSI 2015
 
 Anno Giubilare, la bolla di indizione e una riflessione sul pellegrinaggio 12/04/2015  
Papa Francesco ha diffuso la Bolla di indizione del Giubileo Straordinario della Misericordia, che avrà inizio il giorno 8 dicembre 2015, solennità dell’Immacolata Concezione. Nella bolla di indizione del Giubileo, Papa Francesco offre una riflessione intensa sul valore e sul senso del “PELLEGRINAGGIO”, un tema che permea l’essenza stessa del carisma Unitalsi. “Il pellegrinaggio – dice Papa Francesco - è un segno peculiare nell’Anno Santo, perché è icona del cammino che ogni persona compie nella sua esistenza. La vita è un pellegrinaggio e l’essere umano è viator, un pellegrino che percorre una strada fino alla meta agognata. Anche per raggiungere la Porta Santa a Roma e in ogni altro luogo, ognuno dovrà compiere, secondo le proprie forze, un pellegrinaggio. Esso sarà un segno del fatto che anche la misericordia è una meta da raggiungere e che richiede impegno e sacrificio. Il pellegrinaggio, quindi, sia stimolo alla conversione: attraversando la Porta Santa ci lasceremo abbracciare dalla misericordia di Dio e ci impegneremo ad essere misericordiosi con gli altri come il Padre lo è con noi”.
 
 Quaresima 2015, il messaggio di Papa Francesco alla Chiesa 30/01/2015  
Mercoledi 18 febbraio 2015, con la celebrazione delle "Ceneri", inizia la Quaresima, che ci prepara alla Pasqua di Resurrezione. Papa Francesco ha diffuso alla Chiesa un messaggio -– dal titolo "Rinfrancate i vostri cuori (Gc 5,8)" – per vivere questo periodo di attesa in modo intenso e responsabile, dando valore concreto alla presenza di Cristo nella vita di ciascuno. Papa Francesco ha anche promosso l’iniziativa "24 ORE PER IL SIGNORE", che si celebrerà in tutta la Chiesa - anche a livello diocesano - nei giorni 13 e 14 marzo 2015, per dare senso al valore della preghiera nella vita del cristiano. “L’indifferenza verso il prossimo e verso Dio - ha detto Papa Francesco - è una reale tentazione anche per noi cristiani. Abbiamo perciò bisogno di sentire in ogni Quaresima il grido dei profeti che alzano la voce e ci svegliano”. 
Leggi il messaggio integrale di Papa Francesco per la Quaresima 2015 Leggi il messaggio integrale di Papa Francesco per la Quaresima 2015
 
 GIORNATA DEL MALATO 2015: IL MESSAGGIO DI PAPA FRANCESCO 30/12/2014  
Sapientia cordis. «Io ero gli occhi per il cieco, ero i piedi per lo zoppo» (Gb 29,15)
Cari fratelli e sorelle, in occasione della XXIII Giornata Mondiale del Malato, istituita da san Giovanni Paolo II, mi rivolgo a tutti voi che portate il peso della malattia e siete in diversi modi uniti alla carne di Cristo sofferente; come pure a voi, professionisti e volontari nell’ambito sanitario.
>> Leggi tutto
 
 15 agosto, l’Unitalsi in preghiera con il Papa per invocare la pace 06/08/2014  
L’Unitalsi, accogliendo la denuncia di Papa Francesco sulla presenza di più martiri oggi che nella Chiesa dei primi secoli, aderisce alla Giornata di preghiera promossa dalla Conferenza Episcopale Italiana per il prossimo 15 agosto.
"Nel giorno in cui verrà celebrata la Solennità dell’Assunzione della Beata Vergine Maria - spiega il Presidente nazionale Salvatore Pagliuca - tutta l’Associazione si unirà alla preghiera per i fratelli cristiani perseguitati attraverso la recita continua del santo Rosario in Italia e a Lourdes; difatti, ancora una volta “le difficoltà del tempo presente che l’orizzonte mondiale presenta in questo avvio di Millennio ci inducono a pensare che solo un intervento dall’Alto, capace di orientare i cuori di quanti vivono situazioni conflittuali e di quanti reggono le sorti della Nazioni, può far sperare in un futuro meno oscuro. Il Rosario è preghiera orientata per sua natura alla pace poiché consiste nella contemplazione di Cristo, Principe della pace e nostra pace” (Giovanni Paolo II, Rosarium Virginis Mariae, 40)".

Sin dalle prime ore del mattino una preghiera incessante si eleverà dalle Sezioni e sottosezioni dell’Unitalsi per chiedere al Signore la cessazione di tutte le situazioni di conflitto, paura, persecuzione e morte.

In momenti in cui la cristianità era minacciata la Chiesa ha sempre confidato nella particolare efficacia del santo Rosario quale “catena dolce che ci riannoda a Dio” e l’Unitalsi, anche attraverso questa preghiera mariana dal cuore cristologico, intende continuare il suo cammino verso l’incontro con Cristo, unico Signore e Salvatore.

Tale preghiera corale sarà un’ulteriore passo di avvicinamento e preparazione al prossimo Pellegrinaggio nazionale che si svolgerà a Lourdes dal 28 settembre al 4 ottobre. 
>> Leggi tutto
 
 9 novembre 2013, l’incontro Unitalsi con Papa Francesco 25/11/2013  
Il saluto di Papa Francesco all’Unitalsi (Roma, 9 novembre 2013)
Cari fratelli e sorelle, buongiorno!
vi saluto tutti con affetto, specialmente le persone malate e disabili, accompagnate dai volontari, gli assistenti ecclesiastici, i responsabili di sezione e il Presidente nazionale, che ringrazio per le sue parole....

Il saluto di Salvatore Pagliuca, Presidente Nazionale Unitalsi, a Papa Francesco
Santo Padre, quanta tenerezza nel pronunciare la parola “Padre” e quanta vicinanza infonde la Sua attenzione verso il mondo della malattia e della disabilità, un mondo troppo spesso considerato a margine e che rientra nei paradossi di una “cultura dello scarto”...

>> Leggi tutto
 
 
     
  www.unitalsi.info Credits